Registrati e mostra il tuo profilo alle aziende in cerca di nuovi collaboratori
REGISTRATI
Blog e News

Come raggiungere il successo sul lavoro grazie alla gentilezza e alla generosità

VENERDÌ 11 NOVEMBRE 2022 | Lascia un commento
Foto Come raggiungere il successo sul lavoro grazie alla gentilezza e alla generosità
Scritto da Stefania Pili
Spesso ci si chiede quale sia il vero segreto per avere il successo sperato sul lavoro. Alcuni riescono nell'intento grazie a una grande ambizione, altri con una serie di capacità specifiche, ma altri ancora hanno la meglio grazie a caratteristiche caratteriali ben precise.

 

Come raggiungere il successo sul lavoro grazie alla gentilezza e alla generosità. Secondo due studi dell'Università della California a Berkeley, per poter raggiungere importanti traguardi nel lavoro occorre essere disponibili e rispettosi. Andiamo a scoprire tutti i dettagli emersi dalle ricerche.

 

Leggi anche. Come raggiungere il successo professionale grazie al growth-mindset

Cosa serve davvero per fare carriera?

Dopo svariati anni all'interno della stessa azienda, o come specialista in una determinata mansione, è più che normale sentire l'esigenza di fare un passo in avanti nella propria carriera. Naturalmente occorre lavorare sodo sì, ma servono anche esperienza, capacità tecniche e conoscenze specifiche. Ma il mondo del lavoro cambia e si trasforma costantemente, e al suo interno non basta più essere competenti, ma è necessario andare oltre, avere una cosiddetta marcia in più anche dal punto di vista caratteriale. Questo è ciò che hanno scoperto i ricercatori che hanno preso parte agli studi dell'Università della California, a Berkley, condotti proprio per capire quali fossero i fattori determinanti per avere successo.

I partecipanti sono stati valutati tramite un test di personalità prima del loro ingresso nel mondo del lavoro, per poi essere ricontattati 14 anni dopo, per sapere quale posizione ricoprissero. Gli studi effettuati hanno evidenziato proprio quali caratteristiche caratteriali siano risultati più efficaci per fare carriera. In generale, chi sgomita per farsi notare ed è egoista, non ha più opportunità di successo di chi, al contrario, si rende disponibile.

Dalla generosità alla capacità di adattamento

Come hanno fatto i partecipanti allo studio ad avere successo sul lavoro e a raggiungere i propri obiettivi professionali? Per capirlo, gli sono state sottoposte domande specifiche riguardo ai loro atteggiamenti, ad esempio sulla disponibilità nell'aiutare gli altri o, al contrario, sui comportamenti prevaricatori, ascoltando anche l'opinione dei loro colleghi. È quindi emerso che le persone aggressive e manipolatrici non avevano raggiunto traguardi più ambiti rispetto a chi, invece, si era comportato con generosità, lealtà e gentilezza. Gli egoisti possiedono relazioni interpersonali più povere, che li porta a non avere nulla in cambio, annullando ogni vantaggio del loro agire senza scrupoli.

Un'altra ricerca, questa volta condotta dall'Università del Colorado insieme al National Institute on Aging e alla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, ha individuato due caratteristiche fondamentali per raggiungere il successo professionale (a patto di averle entrambe): la stabilità emotiva, quindi chi possiede un bon controllo delle emozioni e degli impulsi, e chi è poco ansioso e suscettibile allo stress, insieme alla capacità di essere coscienzioso, quindi responsabile e perseverante e più soddisfatto del proprio lavoro. Non mancano poi anche altre caratteristiche molto apprezzate dai datori di lavoro secondo uno studio di CareerBuilde, ovvero affidabilità, flessibilità, efficacia comunicativa e capacità di rendere bene anche sotto pressione.

Ma non solo, è emerso anche quanto siano importanti fattori come la velocità di adattamento e di soluzione dei problemi, così come l'attitudine a guidare e a motivare gli altri. Tuttavia, è necessario sottolineare come la troppa disponibilità non paga: dire sempre e solo di sì, infatti, può essere controproducente. In questo senso, le aziende hanno bisogno di persone che riescano a pensare in modo autonomo, esprimendo anche disaccordo per il bene dell'organizzazione, prendendo l'iniziativa e assumendosi le responsabilità, essenziale per chi aspira a posizioni di leadership.

 

Consulta anche: “L'assalto dei late-bloomers: non è mai troppo tardi per cambiare lavoro e carriera



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO