Registrati subito per non perdere nuove offerte di lavoro!
REGISTRATI
Blog e News

I lavori più pagati in Italia nel 2019: in quali settori si guadagna di più?

MARTEDÌ 05 NOVEMBRE 2019 | Lascia un commento
Foto I lavori più pagati in Italia nel 2019: in quali settori si guadagna di più?
Scritto da Stefania Pili

Quali sono i lavori meglio pagati in Italia? Viviamo in un’epoca caratterizzata da un’evoluzione digitale massiccia che tende a interessare gran parte dei settori lavorativi esistenti, ma anche da forte incertezza dovuta alla preoccupazione per ciò che sia giusto o meno studiare. La disoccupazione e la perdita costante di posti di lavori in numerose realtà italiane non si arresta, e capire quale sia la strada più giusta da percorrere non è sempre facile, specialmente per i più giovani. Il consiglio più spassionato che possiamo darvi è non farsi condizionare troppo, ma scegliere con la testa e il cuore cosa sia più appropriato, rimanendo però sempre aggiornati e al passo coi tempi.

 

Leggi anche: “I lavori più ricercati nel 2020: i profili da tenere d’occhio

 

In ogni caso, un’idea su cosa stia cambiando ce la stiamo già facendo, anche grazie a studi e analisi approfondite che confermano la grande trasformazione in atto derivata dalla smisurata digitalizzazione che da dieci anni imperversa nelle nostre vite. Secondo una ricerca di Jobpricing per il Sole 24 Ore, società specializzata in indagini retributive, queste sono le classifiche settore per settore.

 

Classifica stipendi operai

Per quanto riguardo gli operai, lo stipendio medio annuo è di €24.871 lordi. Vediamo la classifica dei settori dei lavori operai dal meglio pagato a quello meno:

 

  •     Oil e gas: €28.926
  •     Carta: €27.843
  •     Energia: €27.392
  •     Cemento, laterizi e ceramica: €27.272
  •     Farmacia e biotech: €27.151

 

  •     Servizi alla persona: €23.485
  •     Agricoltura: €22.922
  •     Servizi integrati imprese €22.799
  •     Hotel, bar e ristorazione: €22.534
  •     Turismo e viaggi: €21.175

Come si può notare, vi è una differenza sostanziale di circa 8mila euro tra il settore nel quale si guadagna maggiormente, quello dell’oil e gas con quasi 29mila euro, rispetto a quello dove si guadagna meno, il settore del turismo e dei viaggi con 21mila euro annui. Ne consegue che a ottenere retribuzioni più alte è il secondo settore mentre il il primo e il terzo settore operaio rientrano tra quelli più bassi d’Italia.

 

Classifica stipendi impiegati

La paga degli impiegati, invece, tende a crescere costantemente con una somma pari a €30.791. Ecco la classifica completa:

 

  •     Navale: €36.260
  •     Oil e gas: €35.132
  •     Farmacia e biotech: €35.025
  •     Macchine utensili: €34.949
  •     Aeronautica:€ 34.933

 

  •     Consulenza: €28.489
  •     Architettura e design: €27.901
  •     Servizi integrati imprese: €27.092
  •     Servizi alla persona: €27.056
  •     Agricoltura: €26.782

Anche in questo caso si evidenzia una discrepanza tra gli stipendi più alti relativi al settore navale, con più di 36mila euro annui lordi, e quelli più bassi del settore dell’agricoltura, con quasi quasi 27mila euro annui lordi guadagnati, quasi 10mila euro in meno rispetto al primo della classifica. Il secondo settore è quindi tra i lavori da impiegati meglio pagati.

Classifica stipendi quadri

Per quadro si intende un lavoratore che non appartiene alla categoria dei dirigenti, ma presta la propria opera di lavoro subordinato, svolgendo funzioni con carattere continuativo di fondamentale importanza per lo sviluppo e l’attuazione degli obiettivi dell’impresa (a metà tra l’impiegato e il dirigente). Lo stipendio medio annuo di questa professione supera di poco i 54mila euro: 

 

  •     Moda e lusso: €58.752
  •     Alimentare: €57.614
  •     Tessile: €57.177
  •     Macchine utensili: €57.005
  •     Energia: €56.337

 

  •     Consulenza: €50.744
  •     Architettura e design: €50.550
  •     Servizi integrati imprese: €50.066
  •     Servizi alla persona: €49.376
  •     Agricoltura: €48.715

Il settore della moda e del lusso ha la meglio con quasi 59mila euro guadagnati rispetto agli appena 49mila euro del settore dell’agricoltura, stipendio inferiore di quasi il 10% rispetto alla media nazionale. 

 

Consulta anche: “Nuove professioni digitali: quali sono le più richieste e le competenze necessarie da inserire nel cv

 

Classifica stipendi dirigenti

I dirigenti ricoprono le professioni meglio retribuite in assoluto, vantando una retribuzione superiore ai 100mila euro. Vediamo nel dettaglio quali sono i settori meglio e peggio retribuiti: 

 

  •     Banche e servizi finanziari: €111.492
  •     Moda e lusso: €111.151
  •     Aeronautica: €108.360
  •     Cemento, laterizi e ceramica: €107.633
  •     Chimica: €106.862

 

  •     Servizi integrati imprese: €94.592
  •     Legno: €94.225
  •     Servizi alla persona: €92.884
  •     IT e software: €89.034
  •     Agricoltura: €88.053

Al primo posto dei settori meglio retribuiti per i dirigenti troviamo le banche e i settori finanziari dove si guadagna più di 111mila euro all’anno; all’ultimo posto troviamo nuovamente il settore agricolo con appena 88mila euro annui. 

La classifica generale dei lavori meglio pagati

Lo stipendio medio annuo di un lavoratore in Italia si aggira sui €29.358, a prescindere dall’inquadramento contrattuale. Ecco i settori meglio retribuiti in assoluto in Italia:

 

  •     Banche e servizi finanziari: €42.245
  •     Farmaci e biotech: €39.949
  •     Oli e gas: €37.733
  •     Ingegneria: €37.367
  •     Telecomunicazioni: €36.631

In testa troviamo il settore bancario: lavorare in banca sarebbe quindi molto più remunerativo insieme al settore farmaceutico e biotech e quello dell’oli e gas. Ed ecco, invece, i settori peggio retribuiti in Italia:

 

  •     Turismo e viaggi: €26.442
  •     Legno: €25.917
  •     Servizi alla persona: €25.068
  •     Hotel, bar e ristorazione: €23.717
  •     Agricoltura: €23.653

 

Ti potrebbe interessare anche: “Le nuove professioni del turismo legate al digitale: quali sono e di cosa si occupano

 

Stai cercando lavoro? Vorresti dare un’occhiata ad annunci di lavoro realizzati da aziende serie, competenti e certificate? Visita il portale App Lavoro, iscriviti, completa il profilo e fatti notare dalle aziende che cercano nuovi collaboratori. Potrai consultare oltre 300mila offerte di lavoro in tutta Italia, creare un curriculum vitae interattivo online e registrare una breve video-presentazione. Inizia subito da qua!



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO