Blog e News

Lavori per studenti: quali scegliere per iniziare a imparare e guadagnare

MARTEDÌ 20 AGOSTO 2019 | Lascia un commento
Foto Lavori per studenti: quali scegliere per iniziare a imparare e guadagnare
Scritto da Stefania Pili

L’inizio degli esami e del nuovo anno accademico per molti studenti coincide anche con la ricerca di un lavoro: una soluzione ideale per chi ha l’esigenza di guadagnare, studiare e, allo stesso tempo, essere indipendenti. Alcuni contano sull’appoggio economico della famiglia ma per altri, specialmente per gli studenti fuori sede, i costi per studiare lontano dalla propria città risultano fin troppo elevati: è proprio per questo motivo che si sceglie di trovare un lavoro, il più delle volte part-time, che possa aiutare concretamente nei costi complessivi da dedicare a tasse universitarie, affitto, bollette, spese alimentari e quant’altro.  

Saper conciliare studio e lavoro è quindi una scelta che deve essere fatta con criterio, organizzazione e professionalità, senza mai dover sacrificare l’uno a favore dell’altro. In molti scelgono infatti un’occupazione nel weekend, così da non dover mai saltare le lezioni e avere comunque il tempo necessario per preparare gli esami. Consideratelo un anticipo di quella che sarà la vita dopo l’università, vedrete che sarà un ottimo modo per iniziare a prendersi le proprie responsabilità e a fare i conti (letteralmente) con la vita di tutti i giorni tra lavoro, casa e spese varie!

 

Ti potrebbe interessare anche: “trovare lavoro nell’era digitale: idee e consigli per distinguersi in maniera efficace

 

Vediamo insieme quali sono i lavori per studenti più richiesti e gettonati per iniziare a imparare e guadagnare qualche soldino:

 

  • Dare ripetizioni: molte facoltà universitarie offrono un supporto specifico per i propri studenti. La figura del tutor universitario incarna difatti un vero e proprio sostegno nella preparazione degli esami; si tratta di un lavoro che può essere interno all’istituto, quindi accessibile tramite candidatura o concorso, o esterno, ci si può quindi candidare spontaneamente tramite annunci. Potete anche tentare di dare ripetizioni ai ragazzi delle scuole superiori offrendo un sostegno nelle traduzioni, nei compiti e nelle lingue straniere. Un ottimo connubio per rimanere sempre allenati con lo studio!

 

  • Supporto all’interno dell’università: non solo lavoro di tutoraggio ma anche attività finalizzate al corretto funzionamento della facoltà e dei suoi principali servizi. Parliamo per esempio della biblioteca, dell’archivio, della segreteria o della collaborazione a eventi, convegni e manifestazioni culturali create ad hoc. I metodi di candidatura cambiano a seconda dell’ateneo quindi tenete sempre gli occhi aperti per l’uscita di bandi specifici o provate a chiedere maggiori informazioni presso la vostra segreteria. 

 

  • Hostess e promoter per eventi, fiere e congressi: in qualsiasi città non mancano eventi di ogni genere, da quelli culturali, musicali a quelli creati per fini turistici. Durante la creazione, l’organizzazione e durante l’evento stesso, serve sempre un aiuto per accompagnare gli ospiti ai propri posti, per distribuire depliant e materiale pubblicitario e aiutare laddove fosse necessario. Nelle città portuali è molto richiesta anche la disponibilità ad accogliere i turisti che sbarcano dalle navi da crociera offrendo informazioni sulla città di riferimento, sui trasporti e sulle principali attrazioni da visitare. Lavori con i quali crescere professionalmente, esercitarsi con le lingue straniere e guadagnare un discreto compenso. 

 

  • Cameriere/a: uno degli evergreen tra i lavori part-time per gli studenti. I ristoranti, i bar e i pub sono quasi sempre alla ricerca di personale, talvolta solo ed esclusivamente per il weekend quando l’affluenza di clienti è più alta. Attenzione a non esagerare con gli straordinari o con qualche turno infrasettimanale che può ostacolare la corretta frequentazione delle lezioni che molte volte si tengono la mattina presto. Un lavoro che garantisce un buon guadagno ma anche tanto sacrificio, pazienza e serietà. Se non avete ancora l’esperienza necessaria (talvolta richiesta), si può sempre iniziare da qualche piccola realtà per poter iniziare a destreggiarsi tra sala e cucina. 

 

  • Commesso/a: un lavoro che permette (come il cameriere) di stare a contatto con le persone, il che lo rende sicuramente molto stimolante. Ottimo se riuscite a strappare un contratto part-time, magari in un negozio in centro vicino all’università o in un centro commerciale facilmente raggiungibile anche con i trasporti pubblici se non disponete di un vostro mezzo. Se possibile scegliete dei settori con i quali avete particolari affinità come ad esempio la moda, il bricolage e l’arredamento: potrebbe tornarvi utile per imparare le basi del settore e farne tesoro per il futuro. Le grandi catene internazionali sono sempre interessate a nuovi ragazzi giovani, volenterosi e disposti anche a lavorare solo nel weekend. Date uno sguardo a tutte le offerte vicino a voi!

 

  • Rider/Ciclofattorino: con l’avvento delle moderne e utili piattaforme di delivery food, il settore delle consegne di cibo a domicilio è notevolmente cresciuto e con esso le opportunità di lavoro offerte. Si tratta di un lavoro un po’ differente da quelli precedentemente descritti: siete infatti liberi di scegliere gli orari, la reperibilità e il vostro mezzo perché siete a tutti gli effetti dei lavoratori autonomi. Provate anche a controllare i vari annunci dei locali che offrono questo tipo di opportunità e tentate questa nuova esperienza!

 

Giungendo alla conclusione di tutto viene spontaneo chiedersi: ma dove posso candidarmi o trovare un lavoro consono alle mie esigenze e alla mia esperienza? Ebbene, App Lavoro offre uno straordinario supporto ai giovani alla ricerca di un lavoro, qualunque esso sia, a tempo indeterminato, part-time, per freelance alla ricerca di nuove collaborazioni, insomma, adatti a tutti tipi di professionisti e aspiranti tali. Ogni giorno tantissime aziende caricano i propri annunci di lavoro e tu puoi iscriverti, creare direttamente dalla piattaforma il tuo curriculum vitae con la tua video-presentazione e candidarti subito. Un metodo innovativo, facile e sopratutto gratis

Cosa aspetti? Meglio iniziare subito! Corri subito sul sito e dai uno sguardo alle numerose opportunità che ti attendono! 

 

Leggi anche: “elevator pitch: una risorsa preziosa per distinguersi e conquistare

 

 

LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO