Registrati ed unisciti ai tantissimi lavoratori che stanno già ricevendo contatti dalle aziende
REGISTRATI
Blog e News

7 motivi per cui leggere aiuta a trovare lavoro e ad avere successo

VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2022 | Lascia un commento
Foto 7 motivi per cui leggere aiuta a trovare lavoro e ad avere successo
Scritto da Stefania Pili
La lettura permette di influenzare positivamente la ricerca del lavoro. Leggere, infatti, fa bene all'anima e consente di distinguerti rispetto agli altri candidati grazie agli indiscutibili vantaggi culturali e formativi che solo i libri, spesso, riescono a offrire.

 

7 motivi per cui leggere aiuta a trovare lavoro e ad avere successo. Si legge per passione, per studio, per necessità, ma a prescindere dalla motivazione, leggere consente di scoprire storie, fatti e avvenimenti che possono dare una spinta motivazionale e professionale alla tua carriera. Andiamo a scoprire tutti i vantaggi e i benefici della lettura per gli aspiranti lavoratori, e non solo.

 

Consulta anche: “La curiosità: un'importante competenza da coltivare ogni giorno

 

Leggere fa bene alla carriera

Il mercato del lavoro è sempre più diversificato e in costante trasformazione, giorno dopo giorno. Dalla digitalizzazione alle nuove modalità di lavoro ibride, fino alle politiche di welfare mirate maggiormente al benessere e all'equilibrio psico-fisico, il mondo del lavoro richiede sempre nuove e importanti competenze da parte dei suoi candidati.

Tralasciando l'aspetto delle abilità più tecniche legate a uno specifico settore, ogni lavoratore deve essere motivato a svolgere una determinata mansione, a crescere e a valorizzarsi costantemente. In quest'ottica, la lettura apporta innegabili vantaggi, dalla curiosità di imparare concetti sempre nuovi, alla voglia di esplorare nuove culture per affrontare le sfide quotidiane che la vita ti pone davanti.

Insomma, leggere permette di viaggiare attraverso universi talvolta sconosciuti, migliorando la vita quotidiana. Come? Aiutando a superare lo stress nonchè i piccoli e i grandi problemi legati al lavoro. Non si tratta di leggere decine e decine di libri all'anno, ma di coltivare questo hobby nel tempo libero fin da piccoli, in modo da rendere le carriere più brillanti e gratificanti.

Permette di acquisire nuove competenze e conoscenze

Grazie alla lettura di libri, saggi, articoli e via dicendo, si imparano sempre nuovi concetti e tematiche. Una fortuna incredibile oltre che un'opportunità molto importante per acquisire nuove competenze e conoscenze, anche relative al tuo settore professionale. Potrai discutere di questi preziosi contenuti durante un colloquio di lavoro, inserirli in un curriculum vitae o in una lettera motivazionale, o ancora, esporli nel corso di una breve video-presentazione, sempre più richiesta dalle aziende e dai datori di lavoro per trovare il candidato ideale.

 

Aiuta a riflettere e a ragionare

Leggere aiuta ad aumentare le capacità cognitive e a stimolare il pensiero analitico. Non solo, incrementa anche le connessioni neurali stimolando l'immaginazione. Si tratta di una sorta di allenamento per il cervello, che col tempo imparerà a risolvere determinate situazioni grazie alla riflessione e all'analisi. Uno studio condotto da tre ricercatori dell’Università di Toronto ha appunto dimostrato che leggere romanzi può portare a “processare” meglio le informazioni e stimolare la creatività. Chi coltiva l'abitudine di leggere si mostra, quindi, più aperto e pronto a vagliare soluzioni alternative e ha più chance di prendere buone decisioni.

 

Riduce lo stress

Spesso la ricerca di un impiego e il lavoro stesso possono risultare una fonte di stress. Tuttavia, chi legge ha la capacità di ridurre questa tensione. A dimostrarlo è stato un gruppo di ricercatori dell’Università del Sussex, rivelando che leggere, anche solo sei minuti al giorno, riduce notevolmente il livello di stress. Il funzionamento è semplice: la mente che si concentra sulla lettura si distoglie dalle incombenze, consentendo ai muscoli e al cuore di rilassarsi. Il neuropsicologo David Lewis, inoltre, ha affermato che la lettura può ridurre del 68% il livello di stress di un individuo, portando benessere anche più della musica (che lo riduce del 61%), di una tazza fumante di tè o caffè (54%), di una passeggiata (42%) e dei videogames (21%). Nello specifico, Lewis ha dichiarato che “non importa che tipo di libro si scelga di leggere. Perdersi nella lettura di un qualsiasi testo coinvolgente consente di evadere dalle preoccupazioni e dallo stress quotidiano. È più di una semplice distrazione, un’attività che coinvolge l’immaginazione perché le parole stampate sulla pagina stimolano la creatività e fanno entrare in uno stato di coscienza parallelo”.

 

Migliora i rapporti interpersonali

In base a uno studio a cura della Liem, Libraries and Information East Midlands, leggere almeno 30 minuti a settimana aiuta a sviluppare un notevole livello di empatia. La ricerca, condotta su un campione di lettori accaniti, ha evidenziato che le persone che leggono con regolarità sono più propense a stringere rapporti interpersonali solidi poiché in grado di immedesimarsi, con più facilità, nelle vite degli altri e, grazie a questa abilità, tendono a non giudicare troppo. Persone quindi aperte e altruiste, abili nell'ascolto e nell'analisi profonda delle situazioni, oltre che empatiche e capaci di trarre il meglio dai propri collaboratori sul lavoro, instaurando rapporti professionali proficui che stanno alla base di una carriera carica di successi e di soddisfazioni.

 

Aiuta la creatività

La lettura permette di sviluppare la curiosità e la vivacità intellettuale. Questo significa anche riuscire a trovare le soluzioni ai problemi più rapidamente, ed essere in grado allo stesso tempo di proporre miglioramenti al tuo team aziendale o anche al tuo futuro datore di lavoro in sede di colloquio. Un'opportunità molto importante per poterti distinguere con professionalità dagli altri candidati. Leggere libri che trattano differenti tematiche, in questo senso, aiuta anche a sviluppare associazioni tra fatti, cose, persone, che sono le stesse alla base del procedimento creativo. Se hai poco tempo libero, prova a riempire i tempi morti in treno, nei momenti di attesa o durante le estenuanti file alle poste o in banca con una buona lettura o con un e-book. Non te ne pentirai.

Aiuta il raggiungimento degli obiettivi

Tra i numerosi vantaggi della lettura, troviamo anche quello relativo alla capacità decisionale. Molti studi hanno infatti evidenziato che gli individui che leggono sono più capaci di prendere decisioni. Uno studio dell’Università di Liverpool ha evidenziato come il 27% dei partecipanti aveva potuto prendere una decisione importante riguardo alla propria vita grazie proprio alle lettura; il 36% aveva invece dichiarato che leggere li aveva aiutati a trasformare in realtà l’obiettivo di intraprendere una nuova esperienza. Pertanto, la lettura può avere un ruolo fondamentale anche nel raggiungimento dei tuoi obiettivi, specialmente se si scelgono libri dedicati proprio questi argomenti. In tal senso, il raggiungimento di un traguardo può essere concepito come un nuovo lavoro, una promozione e via dicendo.

 

Migliora le capacità comunicative e di scrittura

Leggere non solo aiuta a migliorare il vocabolario, ma anche ad assimilare in maniera passiva le strutture sintattiche delle frasi. Di conseguenza, la lettura aiuta ad avere una migliore capacità di espressione sia nello scritto che nel parlato. Pensiamo solo all'importanza di esprimersi correttamente durante un colloquio di lavoro, ma anche in forma scritta attraverso un curriculum vitae o una lettera motivazionale. Grandi abilità che non possono far altro che svilupparsi nel corso del tempo e che possono darti una spinta a migliorarti una volta trovato l'impiego che stavi cercando con tanta fatica. Potrai scrivere e-mail impeccabili, redigere contenuti aziendali e parlare in maniera sciolta e brillante di fronte ai tuoi colleghi e ai tuoi superiori senza alcun timore.

 

Ti potrebbe interessare anche: “Come raggiungere il successo sul lavoro grazie alla gentilezza e alla generosità

 

Ricorda, la lettura rappresenta uno degli investimenti più proficui che tu possa fare, sia per trovare lavoro, sia per consolidare la tua carriera professionale nel corso del tempo. Leggere, anche solo poche pagine al giorno, ti garantirà una marcia in più e pian piano ti permetterà di raccogliere i frutti migliori per il tuo successo.



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO