Registrati e mostra il tuo profilo alle aziende in cerca di nuovi collaboratori
REGISTRATI
Blog e News

Cercare lavoro dopo il Covid-19: come reinventarsi e migliorare

MARTEDÌ 19 MAGGIO 2020 | Lascia un commento
Foto Cercare lavoro dopo il Covid-19: come reinventarsi e migliorare
Scritto da Stefania Pili

Lo scenario che si presenta all'Italia in questo momento è un mix di voglia di ricominciare, ma anche di preoccupazione e timore per il futuro, ancora troppo incerto. Il Paese da poche ore ha iniziato una fase cruciale per l'economia, grazie alle riaperture tanto attese di bar, ristoranti, alberghi e via dicendo, e questo non può che essere un segnale positivo. Con l'estate alle porte ci sarà senz'altro bisogno di nuovo personale e, grazie agli strumenti digitali e al lavoro da casa, le occasioni potranno essere numerose e diversificate per settore.

Se vi state chiedendo quindi se, in un momento particolare come questo, ha senso cercare lavoro, la risposta è senz'altro positiva. Ha sempre senso a dir la verità, a prescindere dal particolare momento che abbiamo vissuto finora. Tuttavia, cercare lavoro ora, non significa soltanto cercare annunci e inviare qualche curricula qua e là in cerca di fortuna. Occorre più impegno e sacrificio, cercando di migliorare il più possibile la propria presentazione, aumentando e approfondendo le proprie competenze e capacità.

 

Leggi anche: “Uno sguardo al futuro: quali saranno i lavori più richiesti dopo l'emergenza Coronavirus

Di conseguenza, la ricerca del lavoro non si ferma: occhio quindi ai nostri consigli per prepararti nel miglior modo possibile, cogliendo al volo le opportunità che si presentano, specialmente in seguito all'emergenza da Coronavirus. Vediamo insieme alcuni consigli per cercare lavoro:

 

Concentrati su competenze specifiche

Se desideri emergere nel mondo del lavoro in un particolare settore, migliora le tue hard e soft skills, che ti aiuteranno a distinguerti dalle altre figure sul mercato. Nonostante la graduale ripresa delle attività economiche, c'è sempre tempo per imparare e approfondire le conoscenze peculiari di un settore professionale. Acquista corsi online, libri, e confrontati sui social e sui vari portali con altri professionisti o aspiranti tali.

 

Valuta i settori in crescita 

Mai rimanere indietro con le ultime notizie che arrivano dal mondo del lavoro. Una strategia per avere più chance di trovare lavoro è sicuramente valutare quali sono i settori in crescita e dove si può essere assunti con più velocità. Un esempio sono le professioni legate al digitale e alla tecnologia, ma non solo: pensiamo al settore farmaceutico, medico, della grande distribuzione, dei trasporti e così via.

 

Consulta anche: “I buoni propositi per il 2020: consigli utili per la carriera e per chi cerca lavoro

 

Vai oltre le tue aspettative e sii coraggioso

Dopo mesi di quarantena forzata in casa, uscire dalla propria comfort zone può essere ancora più complicato. Tuttavia, un consiglio molto importante è imparare ad adattarsi alle situazioni, soprattutto le più inaspettate, prendendo il meglio da ciò che ne deriva. Valuta quindi altri settori e mettiti in gioco per considerare altri lavori, anche lontano dalla propria città o Paese.

 

Considera diverse modalità di candidatura

Innovazione e differenziazione: questi sono solo alcuni degli ingredienti che aiutano a trovare lavoro in modo più semplice e rapido. In Italia sta infatti esplodendo la candidatura attraverso la video presentazione, uno strumento davvero efficace disponibile all'interno del nostro portale AppLavoro, e che è sempre più richiesto dalle aziende. Il Coronavirus ha accelerato quesa tendenza e ora, più che mai, i colloqui vengono svolti in modo virtuale da diverse società, permettendo la velocizzazione del processo di selezione dei candidati, risparmiando tempo e denaro per gli spostamenti, fondamentale per distinguersi dalla massa che cerca lavoro con il classico curriculum cartaceo.

Lavora sul tuo personal branding

Cerca di migliorare la promozione di te stesso, il tuo brand. Concentrati su cosa ti rende unico al mondo, quali sono i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli, non solo a livello professionale, ma anche personale. A cosa potrebbero essere interessati i selezionatori? Cosa li potrebbe spingere ad assumerti? Poniti queste domande e cerca di ottenere delle risposte lavorando sulla tua personalità e professionalità. Preparati anche a colloqui a distanza e a interviste telefoniche per essere pronto a ogni evenienza.

 

Il mondo del lavoro sta cambiando radicalmente e con esso la modalità con la quale candidarsi e ottenere un impiego. La crisi non deve fermare il mercato, anzi, questo è il momento per essere più forti e competitivi per affrontare il futuro e l'incertezza.

 

Per approfondire: “Colloquio di lavoro terminato: e nell'attesa del responso che si fa?



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO