Registrati e mostra il tuo profilo alle aziende in cerca di nuovi collaboratori
REGISTRATI
Blog e News

5 consigli utili per trovare lavoro nel post Covid-19

VENERDÌ 26 GIUGNO 2020 | Lascia un commento
Foto 5 consigli utili per trovare lavoro nel post Covid-19
Scritto da Stefania Pili

Uno scenario economico quasi totalmente modificato quello del post Covid-19. La ripresa è iniziata già da qualche settimana e tutti noi siamo impegnati a comprendere cosa ci aspetta realmente, soprattutto da un punto di vista lavorativo. Come si deve comportare chi è in cerca di lavoro dopo l'emergenza Coronavirus? Quale atteggiamenti, strategie e competenze sono necessari in una fase delicata come questa?

Tra rigide regole relative a distanze, sicurezza e sanificazioni varie ed economia in affanno, ogni settore produttivo esistente si trova ad affrontare situazioni complesse, ma questo non significa che bisogna perdere la speranza o rimanere fermi ad aspettare un'occasione con le mani in mano. Occorre reagire e stare al passo con i tempi che corrono, adeguandosi a selezioni a distanza, nuove modalità di ricerca del lavoro e nuove tecnologie. Ma non solo: occorre grande spirito di iniziativa e voglia di farcela, nonostante tutto.
 

Consulta anche: “Cercare lavoro dopo il covid-19: come reinventarsi e migliorare
 

 

Ecco quindi 5 consigli utili per trovare lavoro nel post Covid-19 e rimettersi in gioco:

 

Utilizza nuove modalità di candidatura

Le selezioni online sono ormai diventate una costante del mondo del recruiting moderno. Occorre essere sempre preparati avendo a disposizione un computer con una videocamera (già integrata o a parte) e assicurarsi che tutto funzioni adeguatamente come audio, microfono e via dicendo. Con essa va alla grande anche la video presentazione, sempre più gettonata nei vari portali di ricerca lavoro come AppLavoro, la prima piattaforma a introdurre questo innovativo strumento. Un mezzo davvero molto efficace e sempre più richiesto dalle aziende che, ora più che mai, possono organizzare colloqui virtuali, consentendo maggiore sicurezza, velocità del processo di selezione dei candidati e risparmio di denaro. Sicuramente una marcia in più rispetto al tradizionale curriculum cartaceo.

 

Valuta le località italiane più turistiche

L'emergenza sanitaria ha causato molte limitazioni negli spostamenti sia in Italia che all'estero. Per quanto riguarda i viaggi in Italia, dal 3 giugno è possibile spostarsi liberamente in ogni regione italiana. Per questo è molto importante valutare un impiego nel settore turistico data la stagione estiva appena iniziata. Sarà sicuramente un'estate diversa e con meno affluenza turistica, ma pian piano il settore alberghiero sta iniziando a ricaricarsi seppur con tante difficoltà. Dal Centro fino al Sud Italia, sono molto gettonati i lavori come receptionist, animatori turistici, istruttori sportivi, tecnici dello spettacolo  e, ovviamente, bagnini e assistenti ai bagnanti. La richiesta di lavoro nelle località balneari è sempre molto alta ma non sono da escludere anche le regioni vicino ai laghi, gli stabilimenti del nord con piscine, parchi acquatici e località turistiche di montagna.

 

Consulta anche: “Lavori stagionali: quali sono i più richiesti

 

Tieni in considerazione le aziende che assumono nonostante il Covid

Lo abbiamo detto in precedenza, i mesi più duri dal punto di vista della pandemia sono ormai alle spalle. Tuttavia, c'è chi non si è mai fermato nonostante l'emergenza e continua, ora più che mai, a lavorare e produrre a pieno regime. Parliamo dei supermercati, della grande distribuzione in generale e della sanità. Nello specifico, si tratta di personale medico, infermieri, operatori socio sanitari e farmacisti. Vi è poi il reparto delle pulizie con gli addetti alla pulizia e alla sanificazione, il settore food con addetti alla produzione, al confezionamento, consegna a domicilio e del fast food. Per quanto riguarda il retail, troviamo magazzinieri, addetti al rifornimento scaffali, fattorini, autisti, addette alle consegne, alla sicurezza e alla vendita.

 

Considera anche i settori in evoluzione

Il nostro è un mondo in costante cambiamento, specialmente nella digitalizzazione e nella tecnologia. Non bisogna essere sopraffatti dalla crisi, ma coglierne tutte le svariate potenzialità, a partire dal lavoro a distanza con un semplice pc e una connessione internet; da non sottovalutare quindi anche il settore informatico con lavori che possono essere svolti anche a distanza, ad esempio addetti e-commerce e del web marketing. Molto richiesti sono i social media manager, i content creator, sviluppatori di siti web ed esperti di analisi dati, fondamentali oramai per sopravvivere in un'era diventata troppo instabile. A prescindere dalla tecnologia, sono divenuti importantissimi i lavori inerenti la realizzazione di impianti di sanificazione e prodotti igienizzanti, fino all'utilizzo di mezzi di trasporto per le consegne a domicilio.

 

Leggi anche: “Uno sguardo al futuro: quali saranno i lavori più richiesti dopo l'emergenza Coronavirus

 

Esci dalla tua comfort zone e mettiti alla prova

In un momento talmente incerto come quello che stiamo vivendo, è più che comprensibile scoraggiarsi e pensare che non ci siano poi così tanti sbocchi da prendere in considerazione. Ma questa non è mai la strada da prendere, specialmente in momenti come questi, nei quali vi è bisogno di speranza, impegno e tanta determinazione. Valuta anche settori che potrebbero essere in linea con le tue competenze ma che non hai mai preso seriamente in considerazione, cerca di uscire almeno per un po' dalla tua comfort zone e non avere paura di provare nuove e differenti esperienze. Per riuscirci costruisci e mostra un'immagine di te consapevole e positiva con un processo di personal branding specifico, ovvero, un percorso di fiducia in te stesso e nelle tue potenzialità. Definisci la tua personalità e il tuo stile per esplorare nuovi orizzonti in un periodo complesso e competitivo come quello del post Coronavirus.

 

Ricorda che su AppLavoro hai la possibilità di trovare centinaia di offerte di lavoro alle quali puoi candidarti con estrema facilità. Basta iscriversi, compilare i dati più importarti relativi alla tua vita professionale e creare un curriculum vitae interattivo direttamente dalla piattaforma da inviare alle aziende alle quali sei più interessato. Non solo, puoi realizzare anche una breve ma efficace video presentazione per mostrare chi sei veramente, parlare di ciò che ti distingue e caratterizza.

Continua a coltivare la tua autostima, sii realista e lavora duro pensando alle tante opportunità che ti aspettano. Amplia i tuoi orizzonti, continua a studiare e a formarti e vedrai che presto sarai ricompensato!

 

Per approfondire: “Trovare lavoro grazie alla gig economy: nuove sfide e opportunità



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO