Registrati ed unisciti ai tantissimi lavoratori che stanno già ricevendo contatti dalle aziende
REGISTRATI
Blog e News

Iniziare a lavorare anche senza esperienza? Perché no!

VENERDÌ 31 GENNAIO 2020 | Lascia un commento
Foto Iniziare a lavorare anche senza esperienza? Perché no!
Scritto da Stefania Pili

Tra le caratteristiche paradossali che caratterizzano il mondo del lavoro di oggi, c'è sicuramente l'ambizione smisurata da parte delle aziende di trovare giovani ragazzi, ad esempio dai 18 ai 25 anni, con già tanta esperienza lavorativa alle spalle. Capita molto spesso, infatti, di imbattersi in annunci di lavoro nei quali è richiesta un'età specifica sì, ma anche competenze e abilità che un giovane difficilmente può avere.

Si tratta del cosiddetto Permission Paradox, ovvero, il non riuscire a trovare un lavoro senza esperienza e, allo stesso tempo, non poter acquisire nessun tipo di esperienza perché non si ha un lavoro. Un circolo vizioso che attanaglia tantissimi giovani alla ricerca di un primo impiego e che spesso si ritrovano sfiduciati e disoccupati. In questo articolo, però, vogliamo assicurarvi che tutto è possibile, e che non si tratta di un ostacolo insormontabile. Tutti, chi più, chi meno, hanno iniziato in questo modo, occorre tenacia, ambizione e voglia di farcela, ingredienti fondamentali per superare le difficoltà iniziali.

Viviamo in un'era caratterizzata da una profonda mancanza di cultura aziendale; per questo motivo, la maggior parte delle aziende preferisce trovare un candidato giovane e già preparato ad affrontare il mondo del lavoro, senza che ci sia il bisogno di insegnare e prepararlo adeguatamente. I tempi sono cambiati, i ragazzi dopo il diploma frequentano l'Università, e in linea di massima riescono a ottenere la laurea non prima dei 25/27 anni, Magistrale compresa. Prima si iniziava a lavorare subito, e la mentalità aziendale era sicuramente differente da questo punto di vista.

 

Leggi anche: “5 errori da evitare nella ricerca di un lavoro: consigli e buone pratiche da sfruttare

 

Vediamo quindi come iniziare a lavorare anche senza esperienza con alcuni consigli utili: 

 

  • Siate umili e pronti a tutto: appena diplomati o laureati ci si può sentire invincibili, super preparati e in grado di sbaragliare tutta la concorrenza possibile. Vi capiterà, invece, di leggere annunci di lavoro che richiedano competenze pratiche che non avete, quindi non sentitevi già arrivati, e siate pronti anche a svolgere master e corsi di formazione specifici per i trend e i settori che volete approfondire;

     

  • Non pensate unicamente al guadagno: all'inizio della vostra carriera ci vuole tanta pazienza e voglia di emergere anche senza ricevere uno stipendio. È difficile, lo sappiamo, ma una strada che vi può portare a maggiore esperienza e sicurezza è quella di uno stage o tirocinio post laurea. Proponetevi alle aziende, chiedete agli uffici stage della vostra Università e tenete d'occhio tutte le offerte;

     

  • Valutate anche altri settori: non siate testardi più del dovuto, essere ambiziosi è importante, ma nel frattempo che cercate e vi preparate, accettate anche lavoretti part-time, da svolgere anche solo nei weekend, in modo da racimolare anche qualche soldino da investire nella formazione o per togliervi qualche piccolo sfizio;

     

  • Viaggiate e sperimentate nuove esperienze: le aziende apprezzano molto la voglia di crescere all'estero e poter imparare le lingue, competenza imprescindibile al giorno d'oggi per la maggior pare delle professioni. In questo modo potrete entrare in contatto con culture aziendali differenti e maturare anche a livello personale;

     

  • Siate entusiasti e pieni di energia: durante un colloquio di lavoro non fate percepire delusione e sconforto per non avere ancora l'esperienza necessaria, al contrario, fate valere le vostre idee sulla voglia di imparare e sulla determinazione che vi spinge a mettervi alla prova, a portare comunque serietà e rispetto per chi ha già tanti anni di carriera alle spalle e potrebbe aiutarvi a iniziare un nuovo percorso;

  • Puntate su una breve video-presentazione: oltre a un buon curriculum vitae e a una lettera di motivazione efficace e sintetica, registrate un video della durata di non più di tre minuti circa, con cui potrete mostrarvi, sorridere, dimostrare tanta motivazione e riassumere il perché i recruiters dovrebbero scegliere proprio voi. Farete sicuramente la differenza;

 

Ti potrebbe interessare anche: “Elevator Pitch: una risorsa preziosa per distinguersi e conquistare

 

  • Siate flessibili per orari e sedi: agli inizi della vostra carriera, potrebbero chiedervi di lavorare in sedi lontane da casa e con orari particolari. Non dovete accettare per forza, questo dipende dalle vostre esigenze personali, ma valutate attentamente se ne valga veramente la pena. Potreste ritrovarvi piacevolmente soddisfatti della vostra scelta, anche se sofferta, a lungo andare;

     

  • Curate il vostro network sia online che offline: non trascurate la presenza nel web, aprite un sito, un blog o una pagina social dove mettere in risalto il vostro talento, le soft-skills, insomma, raccontate la vostra storia nella maniera più professionale e sincera possibile, senza dimenticare di curare anche le vecchie e care conoscenze personali.

 

Consulta anche: “Trovare lavoro grazie al networking: alcuni consigli utili per valorizzarti al meglio

 

In poche parole, abbiate pazienza e la consapevolezza di ciò che siete e chi volete diventare nella vostra vita. Grazie all'avvento di Internet, le possibilità di trovare un lavoro si sono triplicate, ma occhio a non svalutarvi e a scegliere con cognizione di causa l'azienda per cui iniziare un percorso lavorativo. Cercate di trovare un compromesso, all'inizio è difficile, ci vogliono anni prima di capire chi siete veramente e di cosa avete bisogno per stare bene, ma solo il tempo riuscirà ad appianare questi dubbi. Siate sempre fiduciosi e positivi e vedrete che la vita vi riserverà delle grandi sorprese!

 

Leggi anche: “Come trovare lavoro dopo la laurea: alcuni consigli utili

 



LinkedIn
Whatsapp
LASCIA UN COMMENTO
Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy
INVIA COMMENTO